URBwatching, una città multiversa.


Birdwatching è un’indagine sullo scenario urbano contemporaneo, uno sguardo sulle mille sfaccettature della città contemporanea, della sua fisionomia continuamente cangiante, della sua società, dei suoi abitanti, della sua architettura incerta…nuovi significati o perdite di senso?


Il film documentario, una produzione di Blueforma Design consultants, un’idea di Fulvio Caldarelli con la regia di Fabio M. Iaquone e Luca Attilii, si sviluppa attraverso le riflessioni di Renato Nicolini (architetto), Dante Ferretti (scenografo), Giorgio Battistelli (compositore), Angela Barbanente (urbanista e assessore all’Assetto del Territorio della Regione Puglia) ed Enzo Mari (designer).

«Il paesaggio non può essere disegnato come un qualsiasi progetto: è il risultato, in continua trasformazione, dell’esserci di persone che lo producono, lo abitano, lo vivono
Angela Barbanente

«Il progettista non deve mai trascurare la dimensione utopica del suo intervento. Deve progettare in visione, e previsione, di un uomo e di una società che non esistono ancora
Enzo Mari
«La sovrapposizione spontanea di stili architettonici e di incrostazioni temporali a volte dissonanti dimostra che, in realtà, niente è mai perfetto
Dante Ferretti
«Se penso all’ascoltatore del nostro tempo, lo immagino con un grande occhio e un piccolo orecchio
Giorgio Battistelli
«La città rischia di diventare come una farfalla infilzata da uno spillo: bella, ma priva di vita
Renato Nicolini
«Tutti gli interventi urbani che prima immaginavamo di tipo fisico, oggi, hanno soprattutto carattere immateriale
Alberto Abruzzese
Annunci

Tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...